Seconda stagione

Riparte il 4 ottobre 2023 CINEMA DOCET. Proiezioni sull’attualità in UniBg, l’iniziativa di Public engagement promossa dall’Università degli studi di Bergamo che propone ogni settimana la visione di un film, introdotto da docenti e ospiti provenienti dalla società civile allo scopo di condividere riflessioni e idee su temi di attualità.

Dopo il successo della prima stagione, l’iniziativa riprende con un programma che prevede 11 incontri-proiezioni e il coinvolgimento di 19 partner tra enti, istituzioni e associazioni del territorio, 20 relatori esterni, 15 docenti afferenti a tre diversi Dipartimenti di UniBg: Lettere, Filosofia, Comunicazione; Lingue, Letterature e Culture Straniere; Scienze Umane e Sociali.

Fra i temi affrontati in questa seconda stagione, le rilevanza sociale e antropologica delle devozioni popolari (4 ottobre), il rapporto tra città, periferia e potere (11 e 18 ottobre), la conservazione del patrimonio audiovisivo (25 ottobre), le migrazioni (8 novembre), le sfide dell’infanzia e dell’adolescenza (15 e 22 novembre), il rapporto tra ambiente sociale e ambiente naturale (29 novembre), la disabilità (6 dicembre), l’invecchiamento attivo (13 dicembre), la solidarietà (20 dicembre). Nella sezione Proiezioni del sito sono disponibili informazioni su tutti gli appuntamenti.

Tutte le proiezioni si svolgono a partire dalle ore 17 nell’Aula 1 della sede di via Pignolo 123 dell’Università degli studi di Bergamo. Sul sito sono disponibili le schede di presentazione dei film e alcuni percorsi di visione tematici più ampi.

CINEMA DOCET è promosso dal gruppo di ricerca Cinema e media audiovisivi dell’Università degli studi di Bergamo, coordinato da Adriano D’Aloia, docente di Storia e critica del cinema, in collaborazione con Davide Caselli, Ulderico Daniele, Renato Ferlinghetti, Paola Gandolfi, Mabel Giraldo, Shannon Magri, Alessandra Mazzini, Francesca Morganti, Giuseppe Previtali, Luigigiovanni Quarta, Federica Sossi.