Disabilità e inclusione con Centro Spazio Autismo

Mercoledì 15 marzo si è svolto il primo appuntamento di CINEMA DOCET sul tema “Amori (stra)ordinari. Disabilità e affettività”, organizzato dal gruppo di ricerca Cinema e media audiovisivi del Dipartimento di Lettere, Filosofia, Comunicazione in collaborazione con il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali. Alla proiezione del film Adam sono intervenute la prof.ssa Serenella Besio, delegata del Rettore alle politiche su disabilità e diversità, la prof.ssa con Nicole Bianquin, docente di Didattica e pedagogia speciale UniBg, Maria Carla Marchesi e Tino Manzoni, rispettivamente responsabile scientifica e presidente del Centro Spazio Autismo, un progetto rivolto a bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico a Bergamo e un punto di riferimento per le loro famiglie, oltre che centro di formazione per genitori, insegnanti ed educatori.